Accesso civico "semplice"

La norma

L'accesso civico cosiddetto semplice è regolato dal Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e ss.mm.ii (articolo 5, co 1)

Cosa si può chiedere

I soli documenti, dati e informazioni che il decreto legislativo 14 marzo 2013 n.33 obbliga a pubblicare e che il Ministero non ha reso disponibili nella sezione "Amministrazione trasparente" del proprio sito web.

Cosa non si può chiedere

Documenti, dati e informazioni ulteriori rispetto a quelli che la legge obbliga a pubblicare.

Per le richieste

  • di documenti, dati e informazioni ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria è previsto l'Accesso civico "generalizzato".
  • di documenti, dati e informazioni legati all'interesse diretto, concreto e attuale di un soggetto per tutelare una situazione giuridicamente rilevante è previsto l'Accesso ai documenti amministrativi.

Chi può fare la richiesta

Chiunque.
La richiesta non deve essere motivata e non occorre dimostrare un interesse diretto, concreto, attuale corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento ricercato.

Come presentare la richiesta

La richiesta può essere inviata utilizzando il modello richiesta accesso civico "semplice".
Nella domanda occorre indicare tutti gli elementi utili per identificarlo agevolmente.

Non saranno accettate richieste formulate in modo così vago da non permettere all’Amministrazione di identificare i documenti o le informazioni ricercate.

La richiesta può essere presentata tramite

  • PEC (posta elettronica certificata)
  • posta elettronica non certificata
  • fax
  • posta
  • consegna a mano.

La richiesta deve essere sottoscritta:

  • con firma digitale direttamente sul file contenente la richiesta;
  • con firma autografa sulla stampa del modello: in questo caso occorre allegare copia di un documento di identità.

A quale ufficio presentare la richiesta

La richiesta di accesso civico deve essere presentata a

Responsabile per la trasparenza
Mario NOBILE 
c/o Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti
Viale dell'Arte, 16 - 00144 Roma
Fax: 06/5921.264
Email: resp.trasparenza@mit.gov.it

Costi

La richiesta di accesso civico è gratuita.

Termine per la conclusione del procedimento di accesso

Il Ministero, entro trenta giorni, provvede a pubblicare sul sito i dati, le informazioni o i documenti richiesti e a comunicare al richiedente l'avvenuta pubblicazione dello stesso, indicandogli il relativo collegamento ipertestuale.
Se il documento, l'informazione o il dato richiesti risultassero già pubblicati, nel rispetto della normativa vigente, l'Amministrazione indicherà al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

Data di ultima modifica: 02/03/2018
Data di pubblicazione: 07/02/2017