Fondo Salva opere

Descrizione breve

Decreto Direttoriale n. 16864 del 19 dicembre 2019 di attuazione del Decreto interministeriale n. 144 del 12 novembre 2019 intitolato “Regolamento recante la definizione dei criteri di assegnazione delle risorse e delle modalità operative del Fondo Salva opere”.

Al fine di dare concreta attuazione ed impulso alle attività connesse con la gestione del fondo “Salva Opere” si è ritenuto riformulare i termini come di seguito: “10 dicembre 2019” in “24 gennaio 2020”; “5 gennaio 2020” diviene “14 febbraio 2020”. Il termine del 20 gennaio 2020 per l’unico piano di ripartizione delle risorse stanziate per l’anno 2019, è differito al 6 marzo 2020. Per le risorse del 2020, il termine ultimo per il riparto è differito al 1 aprile 2020 (dal 1 marzo 2020).

Si è voluta, in tal modo, rispettare la ratio sottesa alle previsioni sulla prima applicazione del DI 144/2019, per cui sono dettati termini specifici per le prime due annualità (2019 e 2020), per lo start-up dell’attività amministrativa de quo.

Si è anche attivato apposito indirizzo di posta elettronica certificata fondo.salvaopere@pec.mit.gov.it ove inoltrare le istanze di accesso al fondo corredate dalle certificazioni dei crediti.

Temi/Argomento
Data emissione
19-12-2019
Tipologia atto
Decreto dirigenziale
Numero
16864
Protocollo
16864
Data di ultima modifica: 20/12/2019
Data di pubblicazione: 19/12/2019