Pubblicazioni

Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l’emergenza sanitaria del Covid-19: pubblicato il Volume 2

La Struttura Tecnica di Missione  sulla base dei dati di traffico che i principali operatori multimodali nazionali e le Direzioni Generali del MIT stanno fornendo nel corso dell’emergenza sanitaria del COVID-19, ha predisposto il secondo numero del report “Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l’emergenza sanitaria del COVID-19”.

La logistica urbana in una visione integrata

La movimentazione delle merci nelle nostre aree urbane sta seguendo uno sviluppo che viene in larga parte determinato dalla domanda indotta dai cambiamenti continui dei nostri stili di vita e dalla continua evoluzione dei servizi. Questo documento, predisposto congiuntamente dalla Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, da ANCI, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e da Freight Leaders Council, intende essere un primo ma fondamentale passo volto a comprendere meglio le sfide che i decisori politici (centrali e locali) debbono affrontare nella elaborazione quotidiana di politiche di mobilità sostenibile in ambito urbano..

Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l'emergenza sanitaria del COVID-19

Con riferimento al settore dei trasporti e della logistica, la diffusione globale del COVID-19 ad inizio 2020 ha proposto un nuovo elemento di profonda criticità ed incertezza per il nostro Paese, l’Europa e il mondo intero e che ha modificato radicalmente i possibili scenari produttivi, economici e sociali nazionali ed internazionali sia di breve che di lungo periodo. Per meglio comprendere e quindi anticipare le conseguenze di tale crisi pandemica sul settore dei trasporti, il presente report riporta i risultati dell’Osservatorio sulle tendenze di mobilità predisposto dalla Struttura Tecnica di Missione per l’indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l’Alta sorveglianza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di monitorare l’evoluzione, le tendenze e le esigenze del settore dei trasporti e della logistica italiana, anche per meglio pianificare, programmare e gestire gli investimenti nelle infrastrutture e nei servizi di trasporto.

Rapporto sui sinistri marittimi - Anno 2019

Lo studio contiene l’analisi delle dinamiche e delle cause più frequenti degli incidenti e sinistri marittimi, occorsi nelle acque territoriali nazionali e in quelle ad esse limitrofe nel periodo dal 1 gennaio 2009 al 31 dicembre 2019, quali utili strumenti per le amministrazioni e gli operatori coinvolti nell’identificazione delle criticità più ricorrenti e dei rischi più rilevanti per la navigazione marittima. In questa edizione, l’analisi dei dati relativi agli infortuni marittimi, contenuta nel capitolo 4, è stata realizzata sulla base della ricodifica della banca dati infortuni secondo le risultanze dello studio progettuale.

STUDIO PROGETTUALE MIT – 00029 - Implementazione di registri unici sui sinistri marittimi e sugli infortuni marittimi e portuali

Lo studio è stato realizzato con l’obiettivo di uniformare la struttura dei dati nel settore infortunistico marittimo e portuale, in modo da permettere l’interoperabilità delle banche dati afferenti a Amministrazioni ed Enti diversi e spianare la strada ad una eventuale loro integrazione in un unico registro o comunque ad un loro interscambio di informazioni sui sinistri ed infortuni marittimi e portuali, al fine di migliorare la qualità dei dati relativi ai sinistri marittimi e agli infortuni in ambito marittimo-portuale.

Statistiche sulla incidentalità nei trasporti stradali, anche con riferimento alla tipologia di strada - edizione 2020

Questo lavoro è dedicato alle vittime della strada ed alle loro famiglie, all’impegno costante di coloro che giornalmente operano e si prodigano, a tutti i livelli di responsabilità, affinché non ci siano più morti sulle nostre strade.

Connecting Dots

Struttura Tecnica di Missione  per l'indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l'alta sorveglianza e RAM Logistica Infrastrutture e Trasporti S.p.A., bracci operativi del Ministero Infrastrutture e Trasporti, hanno elaborato 'Connecting Dots', uno strumento di informazione ed analisi integrato, unico nel suo genere, sugli andamenti congiunturali e strutturali dei trasporti e della logistica, anche in relazione agli andamenti dell'economia del Paese.

Il Diporto Nautico in Italia - Anno 2019

Il “Diporto Nautico in Italia - Anno 2019”, prodotto in occasione del 60° Salone Nautico Internazionale di Genova e con Prefazione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, è un compendio realizzato dall'Ufficio di Statistica dell'Amministrazione con il contributo del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, delle Capitanerie di Porto e degli Uffici Marittimi Dipendenti, dell’ISTAT, degli Uffici della Motorizzazione Civile e delle Autorità di Sistema Portuale.

Rapporto sui sinistri marittimi - Anno 2018

Il Rapporto consiste in una pubblicazione contenente statistiche, analisi delle criticità e raccomandazioni relative ai sinistri marittimi in acque nazionali o limitrofe nel periodo dal 2009 al 2018.

Consultazione pubblica per l’orientamento strategico del Programma ESPON 2021-2027

Si comunica che è online la  CONSULTAZIONE PUBBLICA per l’orientamento strategico del Programma ESPON 2021-2027 che consiste in un brevissimo questionario di 5 domande aperte incentrate sulle sfide territoriali future del Programma.
Siete invitati a partecipare attraverso il link: https://www.espon.eu/consultation-2027  entro il 19 agosto 2020 p.v.. 
Gli esiti della consultazione, saranno discussi nel corso della prossima riunione del JWG di settembre 2020 e contribuiranno alla preparazione del futuro programma ESPON.