Decreto Interministeriale numero 325 del 10/08/2021

Descrizione breve

L'articolo 1, comma 666, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178, prevede, in considerazione dei danni subiti dall’intero settore dei terminal portuali asserviti allo sbarco e imbarco di persone a causa dell’insorgenza dell’epidemia di COVID-19 e al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e la competitività e l’efficienza del settore del trasporto marittimo e del comparto crocieristico dei terminal portuali, l'istituzione presso il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili di un fondo destinato a compensare la riduzione dei ricavi conseguente al decremento di passeggeri sbarcati e imbarcati nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 dicembre 2020 rispetto alla media dei ricavi registrata nel medesimo periodo del precedente biennio.
Il Decreto, in attuazione del comma 667 del citato articolo 1 della legge n. 178 del 2020, stabilisce i criteri e le modalità per il riconoscimento della compensazione.
 

Data emissione
10-08-2021
Tipologia atto
Decreto interministeriale
Numero
325
Data di ultima modifica: 11/10/2021
Data di pubblicazione: 21/09/2021