Ferrobonus e Marebonus - Contributi ed incentivi per Interporti ed Intermodalità

Contributi per la valorizzazione del trasporto di merci per vie navigabili interne e vie fluvio-marittime

Nella Gazzetta Ufficiale n. 6 del 09 gennaio 2021 è stato pubblicato il comunicato relativo al DM 29 ottobre 2020, concernente l'introduzione di aiuti per la valorizzazione del trasporto di merci per vie navigabili interne e vie fluvio-marittime ai fini del miglioramento ambientale e dello sviluppo di forme più sostenibili di trasporto di merci.

 

INTERPORTI

INFODAY – incontro informativo sul prossimo Bando per Attuatori interportuali e Terminali Intermodali rete TEN T – acquisto mezzi di movimentazione intermodale: gru/transtainer/reach stacker/locotrattori. Invito ad incontro informativo
All. 1 Scheda richiesta di partecipazione

 

Istanze per accesso alle risorse per il completamento della rete nazionale degli interporti

Fondo per gli investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese (2018-2022) destinate al completamento della rete nazionale degli interporti, con particolare riferimento al Mezzogiorno ammontano a complessivi 45 milioni di euro [LB 232/2016 art. 1 comma 140 , LB 205/2017 art. 1 comma 1072, DPCM 28/11/2018 (G.U. SG 28 02/02/2019) – DM 19405/2019].

Avviso di presentazione istanze
Bando con le modalità di presentazione delle istanze
All. 1 Scheda anagrafica soggetto beneficiario
All. 2 Scheda tecnica descrizione intervento 

Bando Interporti 2020 - Aggiornamento al 03 agosto 2020

Pur permanendo i termini previsti al punto 3 del bando - Modalità e termini di presentazione delle istanze - si richiede, in aggiunta, di inviare una PEC all'indirizzo dg.ts@pec.mit.gov.it sempre entro la data del 21 agosto 2020, alla quale dovranno essere allegati i seguenti documenti, tutti debitamente firmati digitalmente dal legale rappresentante dell'interporto:

  1. la domanda di ammissione
  2. la scheda anagrafica (all.1 del Bando)
  3. la scheda intervento (all. 2 del Bando)
  4. elenco della documentazione presente nel plico che verrà trasmesso


FAQ - chiarimenti ad alcuni quesiti pervenuti - (rev.2  31.07.2020) 

Analisi Costi-Benefici
(Bando 2020 MIT per il completamento della rete nazionale degli interporti - Legge 232/2016)

Elenco istanze ricevute
La Commissione ha proceduto alla verifica delle istanze/plichi pervenute entro il termine del 21 agosto 2020, dall’esame risultano arrivate n. 16 istanze ed in particolare:

  1. Bari - Interporto Regionale della Puglia Spa
  2. Bologna - Interporto Bologna Spa
  3. Cervignano - Interporto di Cervignano del Friuli Spa
  4. Jesi - Interporto Marche Spa
  5. Livorno - Interporto Toscano A. Vespucci Spa
  6. Marcianise-Interporto Sud Europa Spa
  7. Novara - Centro Interportuale Merci Spa
  8. Orte - Interporto Centro Italia Orte Spa
  9. Padova - Interporto Padova Spa
  10. Parma - CE.P.I.M. Interporto di Parma Spa
  11. Portogruaro - Portogruaro Interporto Spa
  12. Prato - Interporto della Toscana Centrale Spa
  13. Torino - Società Interporto Torino Spa
  14. Trento - Interbrennero Spa
  15. Vado Ligure - Interporto di Vado I.O. Spa
  16. Verona - Interporto Quadrante Europa - Consorzio ZAI

D.M. 20 novembre 2020, n. 519, recante "Piano di riparto delle risorse per il finanziamento della rete nazionale degli interporti".

 

 

 

FERROBONUS

Elenco ammessi Ferrobonus  2020/2021

Decreto direttoriale n. 137 del 28 luglio 2020
Incremento dei fondi stanziati dal D.L. 34/2020 convertito con L. 77/2020 per l'anno 2020 pari ad
€ 20 milioni.

Circolare prot. 12359 del 23 luglio 2020
Indicazioni per accedere ai benefici finanziari resi disponibili dalle Regioni a supporto dell'incentivo nazionale di cui al decreto interministeriale n. 125/2017, ("Ferrobonus") così come rifinanziato dalla legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di Bilancio 2020).



Decreto direttoriale n. 59 del 16 marzo 2020

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 80 del 26 marzo 2020 il decreto direttoriale n. 59 del 16 marzo 2020 recante le istruzioni operative di accesso ai contributi per l'erogazione delle risorse destinate ad interventi a sostegno del trasporto ferroviario intermodale. A seguire, si riportano il testo del decreto di cui sopra e relativi allegati.

Decreto direttoriale n. 59/2020

Allegato 1a       versione editabile   All. 1a
Allegato 1b       versione editabile   All. 1b
Allegato 2         versione editabile   All. 2 
Allegato 3         versione editabile   All. 3
Allegato 4         versione editabile   All. 4



E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 190 del 16 agosto 2017 il  Regolamento  n. 125   del 14 luglio 2017 recante l'individuazione dei beneficiari, la commisurazione degli aiuti, le modalità e le procedure per l'attuazione degli interventi di cui all'articolo 1, commi 648 e 649 (Ferrobonus), della legge 28 dicembre 2015 n. 208.

Decreto n. 89 del 17 agosto 2017 del Direttore della Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l'Intermodalità recante norme operative di attuazione.

In evidenza - importante

Istruzioni operative e tempistica di rendicontazione:
Circolare prot. 12032 del 24 giugno 2019 - Facendo seguito alla lettera circolare prot. 7506 del 23 aprile 2018 si rappresenta che per consentire le operazioni di istruttoria e di quantificazione dei contributi "ferrobonus" statali e regionali si invitano i beneficiari interessati ad anticipare i tempi della rendicontazione presentando la relativa modulistica entro il 30 settembre 2019.
 

Con Decreto del Direttore della Direzione Generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità, num.106 del 10 ottobre 2017 sono stati riaperti i termini per la presentazione delle istanze "Ferrobonus".
 

Allegato 1 - modello domanda

Allegato 2 - modello dichiarazione volume traffico ferroviario merci triennio 2012-2014

Allegato 3 - modello dichiarazione per impresa - operatore del Trasporto Combinato

Allegato 4 - modello per la rendicontazione  

Circolare prot. 7506 del 23 aprile 2018 - Ferrobonus regionali
Istruzioni operative per consentire agli interessati di poter usufruire dei benefici finanziari resi disponibili dalle Regioni (Liguria, Lombardia e Piemonte) a supporto dell'incentivo nazionale "Ferrobonus"

Nota Bene: nel decreto del Direttore Generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità n. 89 del 17/08/2017 i riferimenti e rinvii al regolamento n. 367 del 14/07/2017 sono da intendersi come riferimenti e rinvii al regolamento n. 125 del 14/07/2017.


Intesa operativa fra la Regione Liguria e MIT
In data 11 maggio 2018 è stata sottoscritta congiuntamente dal MIT (per la D.G. per il Trasporto stradale e per l'intermodalità - Dott. Antonio Parente) e dalla Regione Liguria (per la D.G. delle infrastrutture e trasporti - Arch. Marco Cassin) apposita intesa operativa sui criteri e sulle modalità per l'erogazione da parte della Regione Liguria di risorse regionali aggiuntive rispetto alle risorse statali di cui al decreto 125/2017, per incentivare l'utilizzo e lo sviluppo di servizi di trasporto ferroviario intermodale o trasbordato interessanti il territorio regionale ligure. Detta intesa operativa è divenuta pertanto efficace dal giorno 11 maggio 2018.

Intesa operativa fra la Regione Lombardia e MIT
E' stata sottoscritta congiuntamente dal MIT (per la D.G. per il Trasporto stradale e per l'intermodalità - Dott. Antonio Parente) e dalla Regione Lombardia (per la D.G. delle infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile - Dott. Aldo Colombo) apposita intesa operativa sui criteri e sulle modalità per l'erogazione da parte della Regione Lombardia di risorse regionali aggiuntive rispetto alle risorse statali di cui al decreto 125/2017, per incentivare l'utilizzo e lo sviluppo di servizi di trasporto ferroviario intermodale o trasbordato interessanti il territorio regionale lombardo. Detta intesa operativa è divenuta efficace dal 21 giugno 2018, data di sottoscrizione congiunta dell'intesa.

Intesa operativa fra la Regione Piemonte e MIT
E' stata sottoscritta congiuntamente dal MIT (per la D.G. per il Trasporto stradale e per l'intermodalità - Dott. Antonio Parente) e dalla Regione Piemonte (per la D.G. della Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica - Arch. Luigi Robino) apposita intesa operativa sui criteri e sulle modalità per l'erogazione da parte della Regione Piemonte di risorse regionali aggiuntive rispetto alle risorse statali di cui al decreto 125/2017, per incentivare l'utilizzo e lo sviluppo di servizi di trasporto ferroviario intermodale o trasbordato interessanti il territorio regionale piemontese. Detta intesa operativa è divenuta efficace dal 20 luglio 2018, data di sottoscrizione congiunta dell'intesa.




Affidamento alla società RAM Spa della gestione operativa dell'istruttoria relativa all'attuazione dell'incentivo ai servizi di trasporto ferroviario intermodale e trasbordato in arrivo e in partenza da nodi logistici o portuali in Italia nel settore dell'autotrasporto per l'annualità del 2017

Atto attuativo del 14 dicembre 2017 sottoscritto fra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Direzione Generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità e Rete Autostrade Mediterranee "RAM Spa"


  1. Contributi annualità 2020-2021

 

         

         2. MAREBONUS

Decreto Direttoriale 181 del 14 ottobre 2020   
Con il suddetto decreto, ai fini del rilancio della catena logistica nell'emergenza epidemiologica da COVID-19, sono state dettate norme di attuazione della legge n. 77/2020 e della legge n. 208/2015 per rendere fruibili ulteriori risorse per le annualità 2020 e 2021.


            
E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 289 del 12 dicembre 2017 il  Regolamento  n. 176   del 13 settembre 2017 recante l'individuazione dei beneficiari, la commisurazione degli aiuti, le modalità e le procedure per l'attuazione degli interventi di cui all'articolo 1, commi 647 e 649 (Marebonus), della legge 28 dicembre 2015 n. 208.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 293 del 16 dicembre 2017 il decreto  attuativo "Marebonus".

Decreto dirigenziale di attuazione "Marebonus"

Allegato 1 PDF            Allegato 1 Word editabile 

Allegato 2 PDF            Allegato 2 Word editabile

Allegato 3 PDF            Allegato 3 Word editabile


Circolare prot. n. 20552 del 10 dicembre 2018 recante "Istruzioni operative sull'attività di rendicontazione e di istruttoria delle istanze pervenute sulla base del Decreto 13 settembre 2017 n. 176  (Regolamento Marebonus) e dal Decreto dirigenziale di attuazione 13 dicembre 2017".

 

 

 

Data di ultima modifica: 08/11/2021
Data di pubblicazione: 24/07/2017