Il Ministro Giovannini in audizione alla Commissione parlamentare sul federalismo fiscale

Tema dell’audizione la perequazione infrastrutturale tra aree geografiche e i benefici del Pnrr
audizione 13ott21

13 ottobre 2021 - “Tra gli obiettivi del Pnrr c’è quello di assicurare il recupero del divario infrastrutturale tra le diverse aree geografiche del territorio nazionale, anche infra-regionali, nonché di garantire analoghi livelli essenziali di infrastrutturazione e dei servizi a essi connessi” . Così il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, in audizione alla Commissione parlamentare sul federalismo infrastrutturale per approfondire il tema della perequazione fiscale in relazione al Piano nazionale di ripresa e resilienza. 

Il Ministro ha spiegato che "il 50% dei 40 miliardi di euro dei progetti del Mims finanziati dal Next Generation EU (NGEU), va alle regioni del Mezzogiorno; tale percentuale sale al 63% se si considerano unicamente le «nuove risorse». Per il Piano Complementare (circa 10 miliardi di euro) la percentuale di risorse destinate alle regioni del Mezzogiorno è pari al 91%”.

Per visualizzare le slide presentate dal Ministro Giovannini in audizione clicca qui

Data di ultima modifica: 13/10/2021
Data di pubblicazione: 13/10/2021