Comitato Unico di Garanzia - CUG

CUG

Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) esercita le proprie competenze al fine di assicurare, nell’ambito del lavoro pubblico, parità e pari opportunità di genere, la tutela dei lavoratori contro le discriminazioni dirette e indirette, relative a genere, età, orientamento  sessuale, razza, origine  etnica, disabilità,  religione o lingua,  nell'accesso  al  lavoro, nel trattamento  e  nelle  condizioni  di  lavoro,  nella  formazione professionale, nelle promozioni e  nella  sicurezza  sul  lavoro, valorizzando il benessere nonché garantendo l’assenza di qualunque forma di violenza fisica, morale e psicologica (mobbing).

Il Comitato Unico di Garanzia, istituito ai sensi dell’art.57 del Decreto Legislativo n. 165 del 30-03-2001, come modificato dall’art. 21 della legge n. 183 del 04-11-2010, è un organismo che sostituisce, nelle pubbliche amministrazioni, i Comitati per le Pari Opportunità e i Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing, assumendone le funzioni previste dalla legge, dai contratti collettivi o da altre disposizioni ed aggiungendone di nuove. Il CUG perde la natura di Ente bilaterale di origine contrattuale dei precedenti Comitati e diventa un’articolazione della Pubblica Amministrazione, disciplinato da disposizioni di legge. Il Comitato opera in conformità alle Direttive della Presidenza del Consiglio dei Ministri rispettivamente del 04/03/2011 e n. 2 del 26/06/2019 e aderisce alla Rete Nazionale dei CUG, della quale è tra i fondatori. 
 
Il CUG in seno al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (già Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) è attivo dal mese di giugno 2011 ed esplica le proprie attività nei confronti di tutto il personale dell’amministrazione, dirigente e non dirigente. Ha composizione paritetica ed è formato da componenti designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali rappresentative e da un pari numero di rappresentanti dell’amministrazione, oltre al Presidente, nonché da altrettanti componenti supplenti, nominati con decreto del Direttore Generale del Personale. Il Vice Presidente, scelto tra i componenti designati dalle Organizzazioni Sindacali, è eletto a maggioranza tra i membri del CUG nella prima riunione plenaria di insediamento del Comitato.
I documenti ufficiali prodotti dell’Organismo sono deliberati a maggioranza.

Presidente: Dottoressa Livia Contarini
Email:          cug@mit.gov.it     Pec:         cug@pec.mit.gov.it
Indirizzo: Via Nomentana, 2, 00161 Roma (RM)

Normativa del CUG

 

Data di ultima modifica: 18/10/2021
Data di pubblicazione: 06/09/2016