sei in » home page»ministero»Uffici di diretta collaborazione del Ministro»Ufficio Stampa


Il ministro

Ministro
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Traffico marittimo: intesa tra Italia e Francia per la sicurezza della navigazione e la salvaguardia dell’ambiente marino nel Canale di Corsica

3 novembre 2015 - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano e Graziano Delrio e il Ministro dell’Ecologia, dello Sviluppo sostenibile e dell’Energia francese Ségolène Royal hanno concordato uno schema di regolamentazione del traffico marittimo internazionale per il miglioramento della sicurezza della navigazione e la salvaguardia dell’ambiente marino nel Canale di Corsica.
L’accordo concretizza l’impegno preso durante il vertice italo-francese del 24 febbraio 2015 e nel corso dell’incontro tra i Ministri Ségolène Royal e Graziano Delrio del 22 giugno scorso, volto a rafforzare in tempi rapidi la sicurezza del traffico marittimo nel Canale di Corsica.

Il dispositivo proposto mira in particolare a ridurre il rischio di incidenti in un’area di grande delicatezza ambientale e permetterà di allontanare il traffico delle navi commerciali dalla costa e di separare i flussi di traffico da Nord e da Sud, prevedendo anche un monitoraggio più attento che consenta una migliore e più rapida risposta in caso di emergenza.
L’accordo si tradurrà in una proposta congiunta che sarà sottoposta al vaglio dell’ Organizzazione Marittima Internazionale dopo una informativa alla Commissione Europea e ai Paesi membri in data odierna.

Il Ministro Delrio e il Ministro Royal esprimono soddisfazione per l’intesa raggiunta che  conferma la stretta collaborazione bilaterale tra i due Paesi.

Data del documento: 03/11/2015
Data ultima modifica: 03/11/2015
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione