Trasporto aereo: Giovannini, bene sanzioni Enac per compagnie che non rispettano diritti dei minori e delle persone con disabilità

il Ministro: "Certo che le compagnie dimostreranno sensibilità e adegueranno i propri sistemi informatici"
aereo in pista

17 luglio 2021 – Il Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini esprime apprezzamento per il provvedimento dell’Enac che prevede sanzioni per quelle compagnie aeree che applicano tariffe maggiori per l’assegnazione dei posti per minori, persone con disabilità o a mobilità ridotta che devono viaggiare vicino ai genitori o agli accompagnatori.

“Condivido questa iniziativa dell’Enac che argina e previene una pratica scorretta che viola i diritti dei passeggeri, soprattutto di coloro che sono più fragili e più bisognosi di assistenza”, commenta il Ministro Giovannini. “Sono comunque certo che le compagnie aree dimostreranno sensibilità e adegueranno i propri sistemi informatici per le prenotazioni al fine garantire il rispetto dei passeggeri, la qualità del servizio, la sicurezza del volo”.

Per visualizzare il comunicato dell'Enac clicca qui

 

Data di ultima modifica: 19/07/2021
Data di pubblicazione: 17/07/2021