Edilizia statale

“Fondo per la progettazione degli Enti locali, destinato al cofinanziamento della redazione dei progetti di fattibilità tecnica ed economica e dei progetti definitivi degli enti locali per opere destinate alla messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche”

DECRETO DEL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DEL 18 FEBBRAIO 2019, N.46 - registrato alla Corte dei Conti il 12 marzo 2019.

L'Ufficio Roma Capitale, incardinato nel Dipartimento della Aree Urbane della Presidenza del Consiglio dei Ministri, attualmente presso il Ministero delle Infrastrutture (Div. V e VI della Direzione Generale dell'Edilizia Statale e degli Interventi Speciali), in applicazione del decreto legislativo n.303 del 30/07/1999 è transitato dal (soppresso) Dipartimento delle Aree Urbane della Presidenza del Consiglio dei Ministri al Ministero delle Infrastrutture ed incardinato nella Direzione Generale per l'Edilizia Statale e Servizi Speciali.

JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas - Sostegno europeo congiunto per investimenti sostenibili nelle aree urbane) costituisce, con JEREMIE e JASPERS, una delle iniziative comunitarie per promuovere l'occupazione, la crescita e la coesione nelle regioni dell'Unione Europea.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha promosso la costituzione della "Rete delle Città Urban Italia" a seguito del successo che, a cavallo fra gli anni '90 e i primi anni 2000, hanno riscontrato i programmi Urban I, Urban II e Urban Italia, e di concerto con 37 delle 42 città partecipanti a tali esperienze, fra il 2003 e il 2008.

URBACT è un programma di Cooperazione Territoriale Europea (C.T.E.) co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dagli Stati membri, nato con lo scopo di promuovere uno sviluppo urbano sostenibile mediante lo scambio di esperienze e la diffusione delle conoscenze tra città europee.

Aggiornamenti sull'avanzamento del progetto "6.000 Campanili"