Governo Italiano
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Appalti pubblici

ADDENDUM
Piano Operativo Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014-2020 (Del. CIPE n. 54/2016) Dicembre 2017

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di garantire la massima partecipazione degli stakeholders e dar vita ad una scelta il più possibile condivisa nell’ambito delle sue policies, avvia la consultazione pubblica on line su alcuni temi oggetto di un futuro intervento di riforma del “Codice dei Contratti pubblici”, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

La consultazione resterà aperta dal 8 agosto al 10 settembre 2018

Approvazione Piano Interventi per la realizzazione dell'Universiade Napoli 2019

Commissario per la realizzazione del progetto sportivo dei campionati mondiali di sci alpino - Cortina 2021

Descrizione dei Progetti ed Ordinanze del TAR sui Programmi 6000 Campanili e Nuovi Progetti di Interventi

Prima analisi economica dell'andamento relativo all'anno 2016 (rilevazione al 30.06.2017)

Documento a cura della Commissione per la digitalizzazione degli appalti pubblici.
La relazione riguarda la consultazione pubblica on line per l’adozione del decreto previsto dall’articolo 23, comma 13, del nuovo Codice degli appalti pubblici (decreto legislativo 18 aprile 2016 n.50).
Il decreto da adottare definisce, per gli appalti di lavori e le concessioni di lavori, le modalità e i tempi di progressiva introduzione, da parte delle stazioni appaltanti, delle amministrazioni concedenti e degli operatori economici, dell'obbligatorietà dei metodi e strumenti elettronici specifici, quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, per razionalizzare le attività di progettazione e le connesse verifiche.

Conferenza dei servizi per il giorno 05/10/2016 e 12/10/2016

L'Albo Nazionale dei Costruttori (ANC), istituito con la legge 10/02/1962 n. 57, è cessato di esistere il 31/12/1999, sostituito dal sistema di qualificazione SOA.

Lista delle attestazioni vigenti relative all'attività del Contraente Generale (General Contractor)