Housing sociale

Interventi con finalità sperimentali finanziati con i fondi di cui all'art.2 lett. f) della legge 5 agosto 1978 n. 457 e straordinari di cui all'art.3 lett. q) della stessa legge 

    Programma finalizzato alla realizzazione di interventi innovativi di rigenerazione urbana, recupero e riqualificazione del patrimonio abitativo nell'ambito della Regione Lombardia

     

    Aggiornamento degli indirizzi per l'utilizzo delle risorse residue assegnate alle finalità di cui agli articoli 2 comma 1 lett.f) e art. 3 comma 1 lettera q) della legge 5 agosto 1978 n. 457

    Programma sperimentale di edilizia residenziale per la realizzazione di alloggi da dare in locazione permanente o a termine di durata minima non inferiore a otto anni a canone convenzionato.

    Il Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile ha il duplice obiettivo di incrementare la disponibilità di alloggi per la locazione a canone sostenibile e di contrastare il disagio abitativo di particolari quartieri.

    Programma di recupero ex articolo 4 del Decreto Legge n. 47 del 2014 convertito nella Legge n. 80 del 2014 "Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015"

    Il Programma ha l'obiettivo di costruire alloggi da concedere in locazione o in godimento ai dipendenti delle amministrazioni, quando è strettamente necessario alla lotta alla criminalità organizzata.

    I Contratti di quartiere sono la più significativa linea di attività avviata dal Ministero per il recupero urbano di ambiti urbani caratterizzati da assenza di infrastrutture e ridotta qualità urbana.

    Il Programma ha l'obiettivo di orientare gli enti locali a realizzare interventi edilizi o progetti speciali volti a ridurre il disagio abitativo.

    Il Piano nazionale di edilizia abitativa ha come obiettivo la riduzione del disagio abitativo e l'incremento dell'offerta abitativa a canoni sostenibili.