Rinnovo Carta Qualificazione del Conducente

La Carta di qualificazione professionale di tipo CQC va rinnovata ogni cinque anni, dopo aver frequentato un corso di formazione periodica, solo teorico, di 35 ore.

Si ricorda però che le CQC ottenute per documentazione hanno comunque scadenza fissata al 9.9.2015 se relative al trasporto persone,e al 9.9.2016 se relative al trasporto cose.

La formazione periodica consiste in un aggiornamento professionale che consente di perfezionare le conoscenze essenziali per lo svolgimento delle proprie funzioni, con particolare riguardo alla sicurezza stradale e alla razionalizzazione del consumo di carburante.

La qualificazione professionale di tipo CQC per il trasporto di persone può essere rinnovata senza limitazioni d'età, essendo condizione necessaria e sufficiente che sia rinnovata la patente di categoria D o DE presupposta.

Al termine del corso di formazione periodica è rilasciato agli allievi un attestato di frequenza e la CQC viene rinnovata nella validità.

Il Corso di formazione periodica e di qualificazione in Italia può essere seguito da  :

• titolare di patente di guida italiana, avente residenza anagrafica o normale sul territorio nazionale;

• titolare di patente di guida rilasciata da uno Stato appartenente alla UE o allo SEE, a condizione che il predetto titolare abbia acquisito sul territorio nazionale residenza anagrafica o normale o che qui svolga attività di conducente per il trasporto di persone o di cose ;

• titolare di patente di guida rilasciata da uno Stato non appartenente alla UE o allo SEE, ma equivalente ad una o più delle categorie C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D e DE , a condizione che il predetto titolare svolga l'attività di conducente alle dipendenze di un'impresa stabilita sul territorio nazionale.


All'esito del rinnovo di validità di una qualificazione professionale di tipo CQC

  • al  titolare di patente di guida italiana viene rilasciato un duplicato della patente stessa su cui è apposto il codice UE armonizzato "95", seguito dalla data di scadenza di validità della formazione periodica (Patente CQC);
  •  al titolare di patente di guida rilasciata da uno Stato estero (appartenente all'UE o al SEE ), viene rilasciata una CQC formato card sulla quale, in corrispondenza della categoria di patente di guida posseduta, è apposto il codice UE armonizzato "95", seguito dalla data di scadenza di validità della formazione periodica.

Dove svolgere corsi di formazione periodica

 

  • presso soggetti che già svolgono corsi di qualificazione iniziale
  • presso Autoscuole o Centri di istruzione automobilistica autorizzati
  • presso Enti di formazione titolari di autorizzazione
  • presso soggetti autorizzati esclusivamente per erogare tali corsi
  • presso enti di formazione dell'autotrasporto, limitatamente alla tipologia di trasporto ad essi relativa
  • presso aziende esercenti servizi automobilistici di linea per il trasporto pubblico di persone

Dove presentare domanda di rinnovo (una volta effettuato il corso di formazione)

Ufficio motorizzazione civile


Documentazione

  • Domanda su modello
    • TT746C, quando deve emettersi una CQC formato card;
    • TT2112, quando deve emettersi una patente CQC.

 

                disponibili: allo sportello dell'Ufficio 

                                  on line sul Portale dell'automobilista

 

  • attestazione del versamento di euro 10,20 su c/c n° 9001 (in distribuzione presso gli Uffici dell'UMC e gli Uffici Postali - i codici causali non sono obbligatori);
  • attestazione del versamento di euro 32 su c/c n° 4028 (in distribuzione presso gli Uffici dell'UMC e gli Uffici Postali - i codici causali non sono obbligatori);
  • una fotografia formato tessera, a capo scoperto (tranne nei casi in cui la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi). e su sfondo chiaro  ;
  • fotocopia integrale della CQC + originale in visione  ;
  • fotocopia codice fiscale o relativa annotazione sul modello di domanda.
Data di ultima modifica: 16/06/2016
Data di pubblicazione: 17/03/2016