stampa
chiudi
RFSC - Reference Framework for Sustainable Cities
RFSC - Reference Framework for Sustainable Cities

 

                                                                                          

 

 

Il Quadro di Riferimento per le Città Sostenibile (Reference Framework for Sustainable Cities - RFSC) è uno strumento online pensato per assistere gli amministratori locali (o altri attori) che vogliano sviluppare e applicare nuove strategie integrate su tutte le questioni riguardanti lo sviluppo urbano sostenibile. RFSC rappresenta uno dei principali strumenti che l'Unione Europea ha messo in campo al fine di promuovere il concetto di sviluppo sostenibile, un principio fondamentale condiviso da tutte le istituzioni UE, dagli Stati membri e dalle autorità locali. Esso è, infatti, alla base dell'incremento della qualità della vita e del benessere delle generazioni presenti e future. Promuovere lo sviluppo sostenibile è un elemento chiave della Politica di Coesione dell'UE, e rappresenta un processo in continua evoluzione.

Nel maggio 2007, i Ministri europei responsabili dello sviluppo urbano nei rispettivi Stati membri hanno sottoscritto la "Carta di Lipsia sulle Città Europee Sostenibili", con l'obiettivo di migliorare il processo di elaborazione delle politiche riguardanti lo sviluppo urbano integrato, con particolare attenzione alle aree urbane più degradate.

Nel novembre 2008, a Marsiglia, i Ministri europei hanno richiamato l'attenzione sul processo di applicazione della Carta di Lipsia, che prefigura come le città europee saranno soggette ai futuri cambiamenti climatici e ambientali, sottolineando l'esigenza di adottare per tempo politiche in grado di far fronte ai suddetti cambiamenti. I Ministri europei hanno così concordato l'adozione di uno strumento al fine di tradurre in azioni concrete gli obiettivi e le raccomandazioni contenute nella Carta di Lipsia, un'intenzione ribadita anche nel successivo meeting di Toledo (2010).

Il Quadro di Riferimento per le Città Sostenibili (RFSC) è stato così sviluppato. E' il risultato di una stretta collaborazione fra gli Stati membri, le istituzioni europee e le organizzazioni che rappresentano le città e le autorità locali.

RFSC è uno strumento versatile, finalizzato ad elaborare strategie applicabili ovunque in Europa, grazie al suo archivio di casi esemplari, raccolti in tutta l'Unione. Il portale Internet del Quadro di Riferimento per le Città Sostenibili è diviso in due differenti siti:

Le città europee che utilizzano RFSC partecipano attivamente alla costruzione di una vera e propria comunità di "Città RFSC", ossia di una rete di amministrazioni locali che sentono la necessità di elaborare e diffondere nuovi approcci integrati a tutte le problematiche connesse allo sviluppo urbano sostenibile.

 

Per maggiori informazioni

Oltre al sito RFSC, per essere sempre aggiornati sulle attività del Quadro di Riferimento sono disponibili account ufficiali RFSC sui maggiori social network:

Per essere sempre aggiornati su tutte le iniziative dell'Unione Europea nell'ambito delle politiche ambientali, si consiglia di visitare il sito della Commissione Europea dedicato all'Ambiente:

Infine, per qualunque altra necessità, è possibile rivolgersi al Segretariato Tecnico RFSC al seguente indirizzo:

Segreteria RFSC

1 Square de Meeus
1000 Bruxelles, Belgio
Tel: +32.2.500.05.38
Email: info@rfsc.eu

Per quanto concerne l'Italia, RFSC è un progetto in capo alla "Direzione Generale per lo Sviluppo del Territorio, la Programmazione e i Progetti Internazionali". La versione italiana del Webtool RFSC è a cura della "Divisione V - Coordinamento dell'assetto del territorio. Programmi e progetti europei di sviluppo spaziale e urbano".

 

Materiale informativo

Per maggiori informazioni, è possibile consultare: