sei in » home page»ministero»Altri Organismi e Istituzioni»Ex Ufficio per la Regolazione dei Servizi Ferroviari


Il ministro

Ministro
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Circolare Prot. 471/2011 del 24/06/2011
emessa da: Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti
Titolo/Oggetto
Decisione n. 471 del 24 giugno 2011 Servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri richiesti dalle imprese ferroviarie Deutsche Bahn AG, OBB Austrian Rail e LeNord S.r.l. sulla linea del Brennero. Riesame della Decisione n.659 del 6 dicembre 2010, ai sensi dell’articolo 59, comma 4, della legge n. 99 del 23 luglio 2009.
preambolo 471/2011
In data 5/01/2011 l’impresa ferroviaria LeNord S.r.l. ha chiesto, ai sensi dell’art. 59 comma 4 della legge n. 99 del 23 luglio 2009, il riesame della Decisione n.659 del 6/12/2010, con cui l’URSF ha disposto delle limitazioni ai servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri da parte delle imprese ferroviarie Deutsche Bahn AG, OBB Austrian Rail e Le Nord sulla linea del Brennero.

L’URSF ha avviato il procedimento istruttorio, richiedendo a tutti i soggetti coinvolti la documentazione necessaria per effettuare una nuova analisi dell’equilibrio economico dei contratti di servizio pubblici esistenti.

In data 24 giugno 2011, a conclusione del suddetto procedimento istruttorio, l’URSF ha adottato la decisione n. 471, con cui ha stabilito che:

1. lo svolgimento dei servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri sulla linea del Brennero, così come riconfigurati dall’impresa ferroviaria DB Fernverkerhr AG, non compromette l’equilibrio economico dei contratti di servizio pubblico in termini di redditività di tutti i servizi coperti da tali contratti, sottoscritti dall’impresa ferroviaria Trenitalia S.p.A. con:
- il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
- le Regioni Veneto ed Emilia Romagna;
- le Province Autonome di Trento e Bolzano;

e pertanto non si dispone alcuna limitazione di cui al comma 2 dell’art. 59 della Legge 23 luglio 2009, n. 99;

2. i servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri sulla linea del Brennero da parte dell’impresa ferroviaria DB Fernverkerhr AG, così come dalla stessa IF riconfigurati, devono essere avviati entro l’11 dicembre 2011 (data di attivazione dell’orario di servizio 2011/2012);

3. la sospensione temporanea e parziale della Decisione n. 659 del 6 dicembre 2010, disposta con la Decisione n. 671 del 10 dicembre 2010 e poi prorogata con la Decisione n. 134 del 17/02/2011, vige fino alla data di avvio dei servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri sulla linea del Brennero di cui al precedente punto 2;

4. a partire dalla data di avvio dei servizi di trasporto ferroviario internazionale di passeggeri sulla linea del Brennero di cui al precedente punto 2, cessano di avere efficacia le seguenti Decisioni dell’URSF:
- Decisione n. 659 del 6 dicembre 2010;
- Decisione n. 671 del 10 dicembre 2010;
- Decisione n. 134 del 17 febbraio 2011.

documenti da scaricare
Decisione URSF n. 471 del 24/06/2011 » Acrobat 4.0 o successivo - (557.9K bytes)
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione