sei in » home page»ministero»Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari...»Direzione Generale per la Motorizzazione


Il ministro

Ministro
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Polizia stradale: comunicazione violazioni di perdita punti patente
Guida per gli enti/organi accertatori per l'invio delle violazioni che decurtano il punteggio della patente, anche estera, del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore (CIG), dell'abilitazione per il trasporto professionale (CQC e CAP): come richiedere il collegamento al Ced, modelli di domanda, manuali.

Dal 15 dicembre 2009 sarà possibile inviare le comunicazioni relative alle violazioni, commesse dall'8 agosto 2009 da conducenti abilitati alla guida dei ciclomotori, attraverso le applicazioni informatiche, già usate per la decurtazione del punteggio delle patenti.

Le istruzioni operative sono descritte nel manuale di gestione infrazioni per patente e certificato di idoneità alla guida di ciclomotore.

Si fa presente che la mappa VIAP, è stata modificata per consentire di visualizzare contemporaneamente sia le violazioni commesse con il Certificato di Idoneità alla Guida (CIG) sia quelle commesse con la patente. Si consiglia di verificare che gli eventuali applicativi personalizzati, acquistati da terze parti, siano compatibili con la nuova interfaccia VIAP.


Guida alla trasmissione delle violazioni che prevedono decurtazione punti

Per poter trasmettere all'Anagrafe Nazionale degli abilitati alla guida le comunicazioni relative alle violazioni delle norme per le quali è prevista la decurtazione del punteggio dei documenti di abilitazione alla guida, è necessario che l'organo/ente accertatore attivi un collegamento con il Sistema Informativo della Motorizzazione per il tramite del CED della Direzione Generale per la Motorizzazione, sito in  Via G. Caraci, 36 - 00157  Roma, utilizzando il modulo di richiesta collegamento, in cui devono essere indicate le modalità di collegamento e le modalità di trasmissione. Il modulo di richiesta collegamento  compilato in ogni sua parte deve essere inviato al fax n. 0641585109. Dopo l'attivazione del collegamento saranno comunicati all'utente le credenziali di accesso (user-id  e  password iniziale), il numero di telefono da chiamare e l'indirizzo IP secondo le modalità di trasmissione richieste.

Le modalità di trasmissione possono essere di due tipi:

  • tramite inserimento in tempo reale (modalità on line);
  • tramite un file di dati, inviato con una procedura di file transfer (FTP).

Le istruzioni operative per la trasmissione on-line e/o FTP delle violazioni, la cui descrizione si trova nella tabella delle violazioni , sono dettagliate nei seguenti documenti:

Gli utenti al primo collegamento dovranno utilizzare l'applicazione "GAEA" per censire i dati anagrafici dell'ente/organo accertatore e ottenere un codice identificativo, alfanumerico di 6 caratteri, che dovrà essere sempre utilizzato per ogni comunicazione attraverso le maschere di acquisizione dei verbali "AVEA" ,"AVCQ" e "GAPE".

Gli utenti  che utilizzeranno anche il file transfer (FTP) per la trasmissione, riceveranno altre credenziali di accesso al server FTP. 

La tabella delle violazioni, che determinano la decurtazione di punteggio, contiene per ogni norma violata l'articolo, il comma, l'ipotesi  ed il relativo punteggio da decurtare (raddoppiato nel caso di neopatentati), i quali devono essere utilizzati per l'inserimento delle violazioni, attraverso le applicazioni AVEA, AVCQ e GAPE.

Chiarimenti sulle procedure di attivazione del collegamento e sulla trasmissione dei dati possono essere richiesti a:

Data del documento: 23/11/2009
Data ultima modifica: 01/02/2016
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione