sei in » home page»ministero»Uffici di diretta collaborazione del Ministro»Ufficio Stampa

Ministro Delrio
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Delrio inaugura il tram di Palermo

30 dicembre 2015 - Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ha preso parte, e simbolicamente timbrato il biglietto, sulla corsa inaugurale del tram di Palermo, dal capolinea della stazione Notarbartolo fino al quartiere di Borgo Nuovo.
 
"Festeggiamo questa inaugurazione che deve essere motivo di orgoglio, perchè dimostra che anche il Sud e le sue città possono cambiare, possono avere grandi infrastrutture, sistemi di mobilità intelligente e all'avanguardia. Questo è il frutto di una importante collaborazione istituzionale, ma è anche il frutto del lavoro di tanti operai e della pazienza di quei cittadini che in questi anni hanno sopportato la presenza dei cantieri. Oggi Palermo diventa la decima città italiana ad avere un sistema moderno come il Tram. Solo 10 città: un fatto che dimostra come sia necessario investire di più nel servizio pubblico, nel trasporto su rotaia perchè si abbandonino le auto private" ha dichiarato il Ministro.
 
"La mobilità sostenibile rappresenta la soluzione al problema dello smog. Con il presidente del Consiglio abbiamo deciso di inserire nella Finanziaria 2016 un fondo per il rinnovo del parco rotabile per investire di più sui mezzi sostenibili per spostare il traffico delle merci su navi e treni".
Sempre sulla finanziaria il Ministro ha evidenziato che "La finanziaria delinea delle strategie generali di sostenibilità poi ci sono delle emergenze come quella che stiamo affrontando in questi giorni. Purtroppo l'Italia è in ritardo sul trasporto pubblico urbano rispetto agli altri paesi europei. – ha aggiunto - Dopo aver vinto la sfida dell'alta velocità al Nord fino a Salerno e aver  aperto i cantieri anche per la Napoli-Bari per l'alta velocità, ora la sfida è il trasporto regionale, dove 5 milioni di pendolari ogni giorno cercano il trasporto sostenibile. Abbiamo bisogno di fare un servizio all'altezza per questi cittadini".
 
In conclusione il Ministro ha detto anche "Spero di venire presto a Palermo per inaugurare anche il nodo ferroviario, perché anche questo sarà simbolo della ripresa del Mezzogiorno. Una ripresa che il Governo nazionale sta sostenendo e che vediamo possibile grazie al turismo, che vogliamo ulteriormente sostenere, con interventi a sostegno degli aeroporti di Catania e Palermo e a supporto della rete ferroviaria per la quale stiamo aprendo importanti cantieri nel Sud".
"Speriamo di tenere in piedi il viadotto Himera e di riaprire la carreggiata - ha proseguito Delrio - In questi mesi abbiamo cercato di essere vicini agli uomini del Mezzogiorno perche l'Italia non può riprendersi e uscire dalla crisi senza il suo Mezzogiorno. Il 2016 può essere un anno decisivo grazie al lavoro e all'impegno di tutti oggi festeggiamo ma siamo pronti a rimboccarci le maniche per un 2016 migliore".


Delrio a Palermo 30dic15

Data del documento: 30/12/2015
Data ultima modifica: 30/12/2015
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione