sei in » home page»ministero»Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari...»Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l’Intermodalità


Il ministro

Ministro
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO EFFETTUATO CON AUTOBUS
Normativa relativa ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus e designazione delle stazioni di autobus nelle quali si svolge assistenza alle persone con disabilità o a mobilità ridotta.

 

 

 

REGOLAMENTO (UE) N. 181/2011 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 16 FEBBRAIO 2011 RELATIVO AI DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO EFFETTUATO CON AUTOBUS E CHE MODIFICA IL REGOLAMENTO (CE) N. 2006/2004.
Tale Regolamento della UE prevede  i diritti dei passeggeri e gli obblighi degli operatori economici  nel trasporto effettuato con autobus  nonché i ruoli delle autorità, in materia di:
risarcimento del danno a causa di incidente;
assistenza ai passeggeri in caso di incidente;
assistenza alle persone con disabilità e a mobilità ridotta;
informazioni  e assistenza in caso di ritardo o cancellazione;
informazioni e reclami circa il viaggio.
Documento: Reg 181-11.PDF 

DECRETO LEGISLATIVO 4 NOVEMBRE 2014, N. 169.
Tale D. lgs. concerne:
La disciplina sanzionatoria delle violazioni delle disposizioni del regolamento (UE) n. 181/2011, che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004, relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus.
L'individuazione dell'organismo responsabile del Regolamento.
Documento: D. lgs. 4 novembre 2014 n. 169 - Diritti passeggeri autobus.pdf

DECRETO DEL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DEL 5 MARZO 2015, N. 84.
Tale Decreto Ministeriale stabilisce i criteri e le modalità per la designazione delle stazioni di autobus che forniscono assistenza a persone con disabilità o a mobilità ridotta, ai sensi dell'articolo 3, comma 7, del decreto legislativo 4 novembre 2014, n. 169.
Documento: Decreto Ministeriale del 05 marzo 2015 n. 84.pdf


DECRETO DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO STRADALE E PER L'INTERMODALITA' DEL 01 APRILE 2015, RD N. 71.
Tale Decreto Dirigenziale prevede la designazione della stazione di autobus di Crotone, denominata "Terminal Romano", nella quale è fornita assistenza a persone con disabilità o a mobilità ridotta, ai sensi dell'articolo 3. comma 7, del decreto legislativo 4 novembre 2014, n. 169.
Documento: Decreto Dirigenziale del 01 aprile 2015 n. 71 - designazione.pdf


DECRETO DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO STRADALE E PER L'INTERMODALITA' 
R.D. 106 del 13 luglio 2015
Tale Decreto Dirigenziale prevede la Designazione, ai sensi dell'articolo 3. comma 7, del decreto legislativo 4 novembre 2014, n. 169, del Terminal Bus Lampugnano quale stazione di autobus che fornisce assistenza a persone con disabilita' o a mobilita' ridotta.
Documento: Decreto Dirigenziale del 13/07/2015 - R.D. 106 designazione.pdf


DECRETO DEL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DEL 09 OTTOBRE 2015 
Individuate le strutture regionali e per le province autonome di Trento e Bolzano, a cui possono essere inoltrati i reclami per i servizi svolti mediante autobus di competenza regionale e locale, a seguito di presunte infrazioni al regolamento (CE) n. 181/2011, ai fini della successiva trasmissione all'Autorità di regolazione dei trasporti, con periodicità mensile, unitamente ad ogni elemento utile ai fini della definizione del procedimento per l'accertamento e l'irrogazione delle sanzioni.
Documento: Decreto Ministeriale 09 ottobre 2015

 

 

 

Data del documento: 09/04/2015
Data ultima modifica: 17/11/2015
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione