sei in » home page»ministero»Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari...»Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l’Intermodalità

Ministro Delrio
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Autotrasporto merci: contributi finanziari per l'anno 2014
Benefici economici previsti per le imprese del settore - Anno 2014

 

Il Decreto interministeriale ( MIT - MEF ) del 20 maggio 2014, recante la ripartizione delle risorse destinate all'autotrasporto per l'anno 2014, rende possibile con la predisposizione dei relativi decreti di attuazione, come di seguito specificati, la fruibilità dei relativi contributi: 

 

  1. EROGAZIONE CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI DA PARTE DELLE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO

    D.M. prot. 307 del 03 luglio 2014

    N.B. Si segnala che, causa refuso, all'art. 2, comma 4, del suddetto D.M., nel punto in cui si fa riferimento al coefficiente di resistenza al rotolamento dei pneumatici, il valore corretto deve intendersi 8,0 Kg/ton e non 8,0 Kg/g come erroneamente riportato nel D.M. medesimo. Ovviamente lo stesso deve dirsi per quanto riportato nella circolare esplicativa di cui sotto.

    Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 218 del 19 settembre 2014; pertanto a partire da tale data sono proponibili le domande di ammissione ai contributi.
    Si veda anche la Circolare esplicativa prot. 18358 del 22 settembre 2014.
    Di seguito è disponibile la modulistica in formato word che gli aspiranti beneficiari sono invitati, preferibilmente, ad utilizzare per la compilazione della domanda.  

    Modelli in formato Word 

    Modello domanda di ammissione

    Modello dichiarazione sostitutiva aiuti di Stato


    IN EVIDENZA

    Decreto Dirigenziale n. 114 del 12 settembre 2016
    concernente disposizioni sulla prosecuzione dell'esame delle domande pervenute successivamente al 28 ottobre 2014 fino a concorrenza delle risorse disponibili (15 milioni di euro).

    Si comunica, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1, comma 5 del D.M. 307/2014, che a seguito delle domande già pervenute a tutto il 31 ottobre 2014, le risorse destinate ai relativi contributi risultano esaurite.
    Tuttavia, l'accertata incapienza delle risorse alla suddetta data, per effetto dell'arrivo delle ulteriori domande spedite entro il 31 ottobre 2014, ha determinato l'anticipazione al 28 ottobre 2014 della data in cui è garantita l'erogazione del contributo.
    A tal fine è stato predisposto il
    Decreto del Direttore della Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l'Intermodalità prot. num. 149 dell'11 novembre 2014.
     

 

  1. FINANZIAMENTO DI PROGETTI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

    D.M. prot. 283 del 19 giugno 2014

    D.M. prot.348 del 07 agosto 2014

    Il D.M. 283/2014, come modificato dal D.M. 348/2014, è stato pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 208 del 08/09/2014.
    Pertanto dal 09/09/2014 è possibile proporre le domande di ammissione. In ordine all'ammissibilità dei corsi formativi sulla sicurezza nel posto di lavoro si veda la Circolare prot. 18679 del 25 settembre 2014.
    In ordine alla proroga dei termini di cui al D.M. 348/2014 l'Amministrazione ha fornito ulteriori informazioni sulla esatta interpretazione del suddetto decreto con lettera Circolare n. 17984 del 15 settembre 2014.
    Per agevolare la compilazione della domanda, gli interessati potranno avvalersi del modello in formato Word di seguito riportato.

    Modelli in formato Word

    Modello domanda di ammissione 

    Modello dichiarazione sostitutiva aiuti di Stato

    N.B. il suddetto modello di domanda è stato modificato, rispetto al medesimo modello pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 208 del 08/09/2014, per renderlo coerente con quanto previsto dal D.M. 07 agosto 2014 n. 348 che proroga di 30 giorni i termini stabiliti dal D.M. 19 giugno 2014 n. 283.

 

 

  1. DIRETTIVA DEL MINISTRO PER LA OPERATIVITA' DELLA RIDUZIONE COMPENSATA DEI PEDAGGI AUTOSTRADALI

    In data 13 agosto 2014, la Corte dei Conti ha registrato la Direttiva del Ministro 17/07/2014 n. 321 per l'operatività della riduzione compensata dei pedaggi autostradali, la cui gestione compete al Comitato Centrale dell'Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi.

Data del documento: 20/06/2014
Data ultima modifica: 15/09/2016
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione