sei in » home page»ministero»Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari...»Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l’Intermodalità

Ministro Delrio
casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Autotrasporto merci: contributi finanziari per l'anno 2013
Benefici economici previsti per le imprese del settore - Anno 2013

 

Con la firma del Ministro dell'economia, il decreto interministeriale 13 marzo 2013, n. 92, recante la ripartizione delle risorse destinate all'autotrasporto ha reso possibile l'avvio delle procedure per l'erogazione dei contributi. In particolare, sulla base di detto decreto, sono stati firmati anche i decreti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti concernenti:

  1. EROGAZIONE CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI DA PARTE DELLE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO

     D.M.  prot. n. 118 del 21 marzo 2013  integrato dal  D.M. prot. n. 246 del 05 luglio 2013 

    Il D.M. 118/2013 è stato pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 134 del 10 giugno 2013.
    Pertanto, a partire da detto giorno, decorrono i termini per la presentazione delle domande di ammissione ai benefici previsti, per le quali è preferibile utilizzare la modulistica di seguito allegata in formato Word.
    Il D.M. 246/2013, pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 165 del 16 luglio 2013, integrando il precedente D.M. 118/2013, ha inoltre previsto, ai fini della proponibilità della domanda di ammissione per i soli beni soggetti a procedura di immatricolazione, la possibilità di allegare provvisoriamente la sola copia del contratto di acquisto, fermo rimanendo l'obbligo di successiva dimostrazione del perfezionamento dell'acquisto stesso e dell'immatricolazione del veicolo ai sensi del D.M. 118/2013.
    Si precisa che, ai sensi dell'art. 1, comma 3, del D.M. 118/2013, la presentazione di dette domande di ammissione, formalmente prevista fino a tutto il 31 gennaio 2014, rimane tuttavia subordinata al mancato esaurimento dei fondi.

    Istruzioni per la compilazione delle domande:
    Al fine di facilitare la compilazione delle domande medesime, è possibile consultare l'allegata Circolare esplicativa.
    Inoltre, in data 12 settembre 2013, l'Amministrazione ha predisposto una ulteriore circolare, prot. 20717, al fine di chiarire i rapporti fra il D.M. 118/2013 ed il D.M. 246/2013 di integrazione.


    Allegati Word

    a) Domanda in forma ordinaria

    b) Domanda in modalità semplificata

    c) Dichiarazione aiuti di Stato


    AVVISO AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 3, DEL D.M. PROT. 118/2013 

    ESAURIMENTO DELLA DISPONIBILITA' FINANZIARIA

    Importo stanziato € 24.000.000,00. 
    Importo residuo   € 0,00

    Sulla base delle domande pervenute a tutto il 29 ottobre 2013, si comunica l'esaurimento delle risorse finanziarie destinate alla presente misura di aiuto.
    Si comunica, pertanto, che l'ultimo giorno utile per propore domanda è il 29 ottobre 2013.
    Conseguentemente tutte le domande presentate in data successiva, sia attraverso il servizio postale che attraverso la presentazione brevi manu non potranno essere prese in considerazione.
      
                        



  2. FINANZIAMENTO DI PROGETTI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE.

    ( D.M. prot. n. 119 del 21 marzo 2013 ) 

    Tale D.M. è stato registrato dalla Corte dei Conti in data 03 giugno 2013 ( Reg. 5 - Fog. 104 ) e pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 137 del 13 giugno 2013.
    Pertanto, a partire dal giorno successivo alla data della suddetta pubblicazione ed entro il termine perentorio del 15 luglio 2013, possono essere presentate le domande di ammissione ai benefici previsti, per le quali è preferibile utilizzare la modulistica di seguito allegata in formato Word.

    Allegati Word

    a) Modello domanda di ammissione




    ed inoltre:

  3. DIRETTIVA DEL MINISTRO PER LA OPERATIVITA' DELLA RIDUZIONE COMPENSATA DEI PEDAGGI AUTOSTRADALI.

    La direttiva del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ( prot. n. 117 del 21 marzo 2013 ) per la operatività della riduzione compensata dei pedaggi autostradali è gestita dal
    Comitato Centrale dell'Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi.
Data del documento: 19/04/2013
Data ultima modifica: 29/10/2013
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione