sei in » home page»ministero»Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari...»Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali

casa al centro del mondo
Ricerca avanzata
SERVIZI

Per segnalazioni inerenti il sito:
contatti sito
Codice disciplinare e codice di comportamento
Disposizioni in materia per dipendenti e dirigenti
  • Codice di comportamento integrativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai sensi dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165
    Con decreto ministeriale 9 maggio 2014, n. 192 è stato adottato il Codice di comportamento integrativo del personale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il codice è stato registrato dalla Corte dei Conti - Ufficio di controllo sugli atti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero dell'ambiente, della tutela del territorio e del mare - in data 2 luglio 2014, registro 1, foglio 2875. Il Codice integrativo, proposto dal Responsabile della prevenzione della corruzione, integra e specifica il Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62) ed è stato redatto secondo le linee guida in materia di codice di comportamento delle pubbliche amministrazioni, contenute nella Delibera ANAC n. 75/2013. Relazione illustrativa
Data del documento: 17/10/2011
Data ultima modifica: 20/08/2014

Esprimi il tuo giudizio su questa informazione

in termini di precisione e completezza

scarso sufficiente buono
Crediti - Note legali - Privacy - Come fare per - Servizi di egovernment attivi - Servizi di egovernment di futura attivazione