Linea ferroviaria Ravenna - Rimini: la Ministra De Micheli firma accordo che prevede più corse e più soste

L'opera consente di passare da 58" a 30" minuti di intervallo tra una corsa e l'altra
La ministra dei Trasporti, De Micheli e il presidente della Regione Emilia Romagna, Bonaccini

04 agosto 2020 - E’ stato firmato l’accordo tra Governo, Regione Emilia Romagna e Rfi che consente di implementare il trasporto ferroviario della linea Ravenna-Rimini con corse ogni 30 minuti e soste in ogni località della costa romagnola.

"Con questo protocollo, e grazie anche alle risorse in arrivo dall'Ue, riusciremo a realizzare piccole grandi opere che – ha commentato la ministra ai Trasporti Paola De Micheli - avranno un effetto sulla vita delle persone, in termini trasportistici, incredibilmente positivo".

L’opera consente di passare da 58”a 30” minuti di intervallo tra una corsa e l'altra. “Una rivoluzione in termini turistici, ma anche per chi utilizza il trasporto ferroviario per motivi di lavoro” – ha aggiunto la ministra De Micheli.

Una volta terminata l'attività del gruppo di lavoro, il MIT provvederà ad erogare le risorse, inserendo l’opera pubblica nel Piano Nazionale della Mobilità Sostenibile che già oggi ricomprende una serie di investimenti sul traffico urbano dell’Emilia Romagna.  

 

Data di ultima modifica: 04/08/2020
Data di pubblicazione: 04/08/2020