Online i dati aperti delle concessioni demaniali marittime

Il SID, gestito dal Ministero, è gratuito per tutti gli utenti in open data
demanio marittimo 2

27 aprile 2018 - Dati aperti sulle concessioni demaniali marittime da oggi sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. 

Consultando il dataset “concessioni demaniali marittime”, infatti, ognuno può analizzare e  aggregare le informazioni in opendata sulle 52.619 concessioni demaniali marittime caricate sul  Sistema Informativo Demanio marittimo (Sid), da 528 enti concedenti, tra Regioni, Comuni, Autorità portuali, e così via. Le concessioni sono fornite con i dati di geolocalizzazione.

Il Sistema Informativo Demanio marittimo  è il portale integrato per la pianificazione del demanio e dello spazio marittimo, sul quale ogni cittadino può consultare le aree demaniali marittime e relativa fascia di rispetto nell’intero territorio nazionale su circa 7.500 km di coste. Ora si arricchisce di dati aperti.

Le concessioni presenti sono divise per tipo, le rinnovate sono 23.457 e 27.512 le nuove, e per l’uso della concessione stessa, dove emerge che circa la metà, 27.335, sono per uso “turistico ricreativo” e le altre distribuite su vari utilizzi, da pesca e acquacoltura a diporto, produttivo, tutela ambientale, usi pubblici.

I dati aperti pubblicati dal Ministero fanno parte di un’azione più generale tesa al miglioramento dei servizi al cittadino ed alla valorizzazione dei dati pubblici, secondo i principi dell’open data e della trasparenza, al fine di aumentare i tipi di uso e facilitare il riuso di dati da parte di operatori pubblici e privati. Questi ultimi dati aperti si aggiungono agli altri già presenti su dati.mit.gov.it relativi a infrastrutture e trasporti, arrivati a 43 dataset.

Il Sistema Informativo Demanio marittimo è gratuito per tutti gli utenti, istituzionali o privati. La gestione del Sid è affidata al  Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti - Direzione Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali ed il trasporto marittimo e per vie d’acqua.

 

I dati, raccolti per tutte le Regioni e Comuni, sono scaricabili a questo link:

http://dati.mit.gov.it/catalog/dataset/concessioni-demaniali-marittime

 

Data di ultima modifica: 27/04/2018
Data di pubblicazione: 27/04/2018