Delrio inaugura la piattaforma Logistica del porto di Taranto

Firmata l’intesa tra quattro autorità portuali
Delrio a Taranto

2 dicembre 2015 - Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, ha inaugurato oggi la piattaforma Logistica del porto di Taranto, progetto ritenuto strategico e di preminente interesse nazionale come definito dalla Legge 443/01 (Legge Obiettivo). “I porti italiani devono crescere e fare sistema e ripensare a quello che hanno fatto fino ad oggi".
"Bisogna procedere in fretta con le riforme per velocizzare i cantieri perché una buona logistica integrata fa la differenza: imprese che vendono i loro prodotti anzichè perdere competitività" - ha aggiunto il ministro Delrio - "Amiamo le riforme perchè ci permettono di modernizzare il paese. Bisogna essere competitivi in un momento in cui i traffici aumentano nel resto del mondo e in Italia invece diminuiscono".

Sull’autorità portuale pugliese il ministro ha affermato che "la Puglia ha un sistema portuale di assoluta rilevanza e quindi che le Authority siano due o una non è un problema. Il problema è riempire i porti di lavori e di economia perchè la Puglia può, attraverso i suoi porti, avere uno sviluppo molto importante".

Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il sindaco di Taranto Ippazio Stefano, il commissario dell'Autorità portuale Sergio Prete e l'arcivescovo Filippo Santoro. L'opera migliorerà la dotazione infrastrutturale complessiva del porto e garantirà i servizi nel campo della logistica integrata.

Delrio si è prima recato nella sede della Capitaneria di porto, accolto dal comandante della Capitaneria di porto di Taranto, capitano di Vascello Giuseppe Famà e dall'ammiraglio ispettore Domenico De Michele, direttore marittimo della Puglia e della Basilicata ionica seguire ha visitato l'area portuale a bordo di una motovedetta prima di sbarcare al molo polisettoriale del porto.
Infine, si è trasferito in auto alla piattaforma logistica per l'inaugurazione. Il progetto, frutto di un project financing di 219 milioni di euro, rientra nella realizzazione dei lavori di Piastra Logistica integrata insieme all'ampliamento del quarto sporgente e della darsena a ovest del quarto sporgente.

Il Ministro Delrio e il Presidente Emiliano hanno quindi assistito al Protocollo d’intesa siglato tra le quattro autorità portuali di Bari, Brindisi, Taranto e Manfredonia:  “È un atto importantissimo – ha commentato il Ministro – che dimostra come il fare sistema, previsto nella riforma, possa già procedere nei fatti”.

Data di ultima modifica: 04/05/2016
Data di pubblicazione: 02/12/2015