Motorizzazione, visite Mit nelle sedi di Ancona, Firenze e Bergamo

L’obiettivo degli incontri con il personale è rilevare criticità e problematiche
motorizzazione ancona

31 maggio 2019 – Proseguono le visite dei vertici del Mit nelle sedi delle Motorizzazioni. Questa mattina il Capo dipartimento Trasporti e il Direttore generale territoriale del Nord-Est hanno avuto un incontro con personale e dirigenti di Ancona, Pesaro, Macerata e Ascolti Piceno, che fanno capo alla Motorizzazione di Ancona. 

Come per le precedenti visite sui territori, l’incontro di oggi ad Ancona è servito per verificare problematiche e criticità delle direzioni territoriali del Mit.

Il 17 e il 21 giugno sono previste due nuove visite, rispettivamente negli uffici della Motorizzazione di Firenze e di Bergamo, per valutare criticità del servizio e studiare possibilità di intervento utili a migliorare un servizio importante, che l’amministrazione offre ai cittadini, da anni in affanno per carenza di personale.

Ad oggi l’amministrazione ha bandito un concorso pubblico per l’assunzione di 148 ingegneri meccanici da impiegare nelle sedi delle Motorizzazioni, che è in fase di svolgimento e che prevede le assunzioni effettive per l’autunno 2019.

Grazie ai fondi reperiti con l’ultima legge di Bilancio è inoltre in previsione l’assunzione di ulteriori 50 unità di personale per l’attività della Motorizzazione.

Data di ultima modifica: 31/05/2019
Data di pubblicazione: 31/05/2019