Call for practice "Nice to meet you G7!"

Al via di raccolta di "buone pratiche e soluzioni" sul tema della sostenibilità.
Nice to meet you G7

Dal 24 marzo fino al 19 maggio sarà possibile partecipare alla Call for practice "Nice to meet you G7!" sul tema della sostenibilità economica, ambientale e sociale applicata ai trasporti e alle infrastrutture.

Pubbliche Amministrazioni, enti/organizzazioni di natura pubblica, imprese, startup, associazioni, fondazioni, cooperative, università, centri di ricerca e semplici cittadini potranno candidare sul sito italiacamp.com buone pratiche e soluzioni innovative - già realizzate o sul mercato - in grado di rendere sostenibili le infrastrutture e i servizi di mobilità e trasporto.

La Call for practice assegnerà 2 menzioni:

  • la prima destinata alle migliori pratiche provenienti da istituzioni, enti/organizzazioni pubbliche, tra cui, ad esempio Pubbliche Amministrazioni Locali, aziende del trasporto pubblico, società di gestione/concessionarie dei servizi di mobilità/trasporto e delle infrastrutture, università, istituti scolastici e centri di ricerca;
  • la seconda destinata alle migliori soluzioni e buone pratiche provenienti ad es. da cittadini/persone fisiche, imprese, liberi professionisti, esperti, start-up, cooperative, associazioni e altre organizzazioni senza scopo di lucro.

Lo scorso 7 marzo, infatti, nella suggestiva quanto simbolica location di Terrazza Termini è ufficialmente iniziato il percorso che ci porterà al G7 Trasporti del 21 e 22 giugno a Cagliari. Il summit sarà l’occasione per condividere le strategie sul tema trasporti e infrastrutture e valorizzare le migliori buone pratiche e soluzioni italiane che emergeranno dalla call con i delegati e i Ministri dei Trasporti di Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Usa e Italia, rappresentati del Ministero, di aziende pubbliche e private, esperti e altri stakeholder di settore.

L'evento del 7 marzo è stata l'occasione per il lancio ufficiale di Nice to meet you G7!, la seconda edizione del progetto Nice to meet you, promosso da ItaliaCamp con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7. Oltre 150 partecipanti tra rappresentanti di aziende pubbliche e private, delegati di associazioni, università e istituzioni hanno invaso pacificamente una delle stazioni più grandi del Paese.

Alla presenza del Ministro Graziano Delrio, i partecipanti si sono confrontati sulle tematiche del progetto – sostenibilità economica, ambientale e sociale – contribuendo alla definizione delle aree tematiche e dei criteri di selezione della Call for practice.

Dal 24 marzo siamo alla ricerca di buone pratiche e soluzioni focalizzate su 3 macro-aree di sostenibilità:

  1. Sostenibilità economica: infrastrutture e servizi di mobilità utili e snelle per la cura del bene comune e lo sviluppo del territorio, coinvolgendo i cittadini sin dalla prima progettazione, responsabilizzando tecnici e amministratori verso i bisogni della società, verso un maggiore/migliore utilizzo delle infrastrutture già realizzate;
  2. Sostenibilità ambientale: accessibilità dei territori e connessioni semplici, infrastrutture integrate a sostegno del territorio, anche attraverso il riuso del patrimonio esistente; servizi e infrastrutture rispettose dell’ambiente, che promuovono comportamenti virtuosi e sostenibili.
  3. Sostenibilità sociale: infrastrutture condivise. Accessibilità, equità e coesione sociale delle infrastrutture per la mobilità, includendo tutte le categorie di cittadini, considerando i segmenti sociali più vulnerabili. Tecnologia e innovazione come motori di un modo nuovo e migliore di muoversi e vivere le città e gli spazi.

Visita il sito Italia Camp e candida la tua buona pratica/soluzione.

Per maggiori informazioni, scarica le Linea guida della Call.

call for practice per ente pubblico

            

Call for practice per privati

 

Data di ultima modifica: 27/03/2017
Data di pubblicazione: 24/03/2017