Nuovo Codice degli Appalti

L’attuazione del Nuovo Codice degli Appalti. Documenti, testi pubblicati e in lavorazione.
Nuovo Codice degli Appalti

Il nuovo codice degli appalti pubblici costituisce un passaggio fondamentale verso un quadro normativo del sistema degli appalti pubblici in Italia più chiaro e semplificato, stazioni appaltanti più efficienti e professionali, gare più semplici e trasparenti, maggiore apertura alla concorrenza, soprattutto nel settore delle concessioni e dei servizi pubblici locali, sistema dei controlli più coordinato ed efficiente.
È parte integrante della più ampia Strategia per la riforma del sistema degli appalti pubblici – approvata nel dicembre 2015 dal Comitato Interministeriale per gli Affari Europei (CIAE) e successivamente trasmessa alla Commissione Europea, oggi inserita dalle autorità italiane tra le azioni del Piano d'Azione delle Condizionalità ex-ante “Appalti pubblici”, allegato all'Accordo di partenariato italiano 2014 – 2020 in ragione della centralità che il settore degli appalti pubblici riveste nel contesto dei fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE).
La strategia ha l’obiettivo di proporre soluzioni ed azioni migliorative volte a superare le principali criticità del sistema degli appalti pubblici in Italia: tramite l'attuazione delle disposizioni contenute nel codice gran parte delle azioni previste nella strategia saranno implementate.

Conferenza Unificata - Parere favorevole allo schema di Decreto correttivo del Codice dei Contratti Pubblici
Consiglio dei Ministri - Approvato in esame preliminare, su proposta del Presidente Gentiloni e del Ministro Delrio, un decreto legislativo correttivo del Codice degli appalti - Disposizioni integrative e correttive
Consiglio dei Ministri - Informativa del Ministro Delrio in ordine alla predisposizione dello schema di decreto legislativo correttivo del Codice degli appalti - Consultazione sul provvedimento correttivo al “codice dei contratti pubblici” (scaduta il 22 febbraio 2017) e Comunicato n. 13 del 17 febbraio 2017 (Link alle News)
Consiglio dei Ministri - Conferenza stampa CDM-MIT e Comunicato n. 112 del 15 Aprile 2016 (approvato il testo definitivo del Decreto Legislativo contenente il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni)
 
Tags
Data di ultima modifica: 17/04/2018
Data di pubblicazione: 03/02/2017