Pedaggi: l'Organismo di conciliazione del SET ricerca soggetti esperti come conciliatori

Come previsto dal D.P.C.M. n. 109 del 22 maggio 2017
conciliazione

18 giugno 2018 - Stop alla discriminazione nel settore pedaggi con l'istituzione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di un Organismo di conciliazione, incaricato di esaminare le condizioni contrattuali imposte dagli esattori di pedaggio ai vari fornitori del Servizio Europeo di Telepedaggio (SET) affinchè risultino non discriminatorie e che rispecchino correttamente i costi e i rischi delle parti contrattuali. Tale soggetto si propone il compito di facilitare, in caso di controversia, la mediazione tra le parti sopraindicate.

A tal proposito, con D.P.C.M. n. 109 del 22 maggio 2017 - pubblicato sulla G.U. – Serie Generale – n. 165 del 17 luglio 2017 - è stato emanato il Regolamento attuativo dell’Organismo di conciliazione del SET che disciplina le modalità e i criteri per l’istituzione di un elenco di soggetti esperti, per lo svolgimento dell’incarico di conciliatore.

Gli interessati all’iscrizione ed in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda nell’apposito spazio al seguente link: 

http://www.mit.gov.it/documentazione/organismo-di-conciliazione-sulle-condizioni-contrattuali-imposte-dagli-esattori-di

 

Data di ultima modifica: 19/06/2018
Data di pubblicazione: 19/06/2018