Ue: ok al piano investimenti per le autostrade italiane

Sbloccati 8,5 miliardi di euro di investimenti
autostrade

Bruxelles, 27 aprile 2018 - La Commissione europea ha approvato, in base alle norme dell'UE sugli aiuti di Stato, i piani italiani per prorogare due concessioni autostradali e imporre un massimale ai pedaggi. Ciò consentirà di sbloccare 8,5 miliardi di euro di investimenti, riducendo nel contempo l'impatto sugli utilizzatori e limitando le distorsioni della concorrenza.

Margrethe Vestager, Commissaria responsabile per la Concorrenza, ha dichiarato: "Sono lieta che, in stretta collaborazione con l'Italia, abbiamo trovato una soluzione che permetterà di effettuare investimenti essenziali nelle autostrade italiane, limitando nel contempo l'impatto sugli utilizzatori ed evitando una sovracompensazione delle imprese che gestiscono le autostrade. L'Italia ha inoltre convenuto di indire a breve nuovi bandi di gara per diverse importanti concessioni autostradali al fine di garantire una vera concorrenza nel mercato."

L'odierna decisione della Commissione fa seguito all'accordo di principio raggiunto il 5 luglio 2017 fra la Commissaria Margarethe Vestager e il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio.

Per saperne di più

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-3581_it.htm

Data di ultima modifica: 27/04/2018
Data di pubblicazione: 27/04/2018