Rottamazione autocaravan, al via gli incentivi

Bonus fino a 8 mila euro per la sostituzione, con rottamazione, di autocaravan euro 0, euro 1, euro 2 con veicoli nuovi almeno euro 5
autocaravan

17 novembre 2016 - Incentivi fino a un massimo di 8 mila euro per chi rottama il vecchio autocaravan inquinante "euro 0", "euro 1" o "euro 2" e ne acquista un altro nuovo di categoria "euro 5" o superiore.

Il bonus, in vigore dal 17 novembre 2016, vale per gli autocaravan nuovi comprati nel 2016 e immatricolati entro il 31 marzo 2017.

Il contributo è anticipato dal venditore tramite sconto sul prezzo di vendita dell'autocaravan nuovo al lordo delle imposte.

I venditori che intendono concedere il bonus devono registrarsi sul Portale dell'automobilista, dove troveranno una procedura informatica per prenotare il contributo: per registrarsi al Portale dell'automobilista occorre inviare all’indirizzo di posta elettronica ced.motorizzazione@mit.gov.it una richiesta con i dati dell’impresa, compreso il codice fiscale, e l’anagrafica completa, con codice fiscale, della persona a cui assegnare le credenziali di accesso.

Il dettaglio delle modalità e dei requisiti per ottenere gli incentivi, previsti dalla legge di stabilità 2016, è disponibile nel decreto del 13 settembre 2016 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero dell'economia e delle finanze pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.250 del 25 ottobre 2016.
Con decreto del 16 novembre 2016 dei due ministeri è stato aumentato fino a 8 mila euro il contributo massimo precedentemente fissato a 5 mila euro.

Data di ultima modifica: 03/01/2017
Data di pubblicazione: 17/11/2016