Il Sistema Informativo Demanio

S.I.D. - Portale del mareImmagine copertina S.I.D. - Portale del mare

Cosa è il Sistema informativo demanio marittimo (S.I.D.)

Per conoscere i limiti di un determinato stabilimento balneare o l’estensione del piccolo cantiere navale vicino di banchina, ogni cittadino può consultare il Sistema Informativo Demanio (SID).

Il Sistema Informativo del Demanio marittimo SID, è infatti la base informativa di riferimento e lo strumento di condivisione e interscambio dei dati relativi alla gestione del demanio marittimo. Il Sistema Informativo Demanio è gratuito per tutti gli utenti, istituzionali o privati. La gestione del SID è affidata Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti.

Dal punto di vista amministrativo:

  • Dal 2009 il sid è lo strumento condiviso a supporto delle Pubbliche Amministrazioni e dei privati, nella gestione del demanio marittimo.
  • Dal 2012 Agenzia delle Entrate e Ministero dell’Economia e delle Finanze hanno individuato il sid quale unico strumento per le comunicazioni obbligatorie all’anagrafe tributaria dei dati relativi alle concessioni del demanio marittimo

Dal punto di vista operativo il SID:

  • Consente ai richiedenti di compilare e di trasmettere le istanze direttamente in modalità web;
  • Consente alle singole amministrazioni pubbliche competenti di inserire e visualizzare direttamente sul territorio l’ingombro ed il dettaglio della singola concessione;
  • Realizza l’aggiornamento dei dati in tempo reale contestualmente all’attività amministrativa.

Accesso al S.I.D. - Portale del mare

https://www.sid.mit.gov.it/login


Modelli di domanda per pratiche relative al demanio marittimo

I seguenti modelli di domanda sono compilabili unicamente tramite l'applicativo web Do.Ri. versione 7.0 disponibile su S.I.D. - Portale del mare effettuando l'iscrizione come Utente Privato: 
"D1" Domanda di rilascio di concessione e di eventuale contestuale anticipata occupazione - richiesta di destinazione di zone demaniali marittime ad altri usi pubblici;
"D2" Domanda di rinnovo concessione; 
"D3" Domanda di variazione al contenuto della concessione o della consegna effettuata per usi pubblici ad altre Pubbliche Amministrazioni;
"D4" Domanda di Subingresso.

Sono stati, altresì, approvati con i decreti di seguito riportati di cui alla pubblicazione dei relativi comunicati in data 5/08/2009 G.U. n.180 i seguenti modelli di domanda in forma cartacea: I seguenti modelli di domanda sono compilabili unicamente nel formato cartaceo: 
"D5" Domanda di Anticipata Occupazione;    
"D6" Domanda di affidamento ad altri soggetti delle attività della concessione;    
"D7" Nuove opere in prossimità del Demanio marittimo;
"D8" Rinuncia alla concessione.

Decreti approvazione Modelli domanda 

SID - Modello Domanda D5 
SID - Guida D5  
SID - Modello Domanda D6 
SID - Guida D6 
SID - Modello Domanda D7 
SID - Guida D7  
SID - Modello Domanda D8 
SID - Guida D8


Per informazioni e assistenza tecnica

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Direzione Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali, le infrastrutture portuali ed il trasporto marittimo e per vie d'acqua interne
Divisione 2ª
Centro Operativo Nazionale del S.I.D. Viale dell'Arte, 16 - 00144 Roma (RM)

Per quesiti ed assistenza tecnica, inviare email al seguente indirizzo consid@mit.gov.it;

Per rettifica dati e richiesta credenziali di accesso al Sistema per le P.A. inviare nota firmata dal dirigente / responsabile del servizio, tramite PEC al seguente indirizzo dg.tm@pec.mit.gov.it  corredata da un indirizzo e-mail, preferibilmente nominativo istituzionale, al quale saranno trasmesse sia le conferme di avvenuta lavorazione delle pratiche, sia le credenziali di accesso al Sistema, direttamente all’interessato.


Approfondimenti e novità

Documentazione sul Sistema informativo demanio marittimo (S.I.D.)

Data di ultima modifica: 20/09/2018
Data di pubblicazione: 09/02/2016